VIAGGI IN Svezia

Traversata di esplorazione nel Parco Nazionale Sarek 12 giorni

Un’autentica spedizione all’interno di uno degli ultimi territori totalmente selvaggi dell’Europa continentale, addentrarsi nel massiccio del Sarek per realizzare una traversata di 80 km con sci e pulka: una vera sfida che porta a vivere un’esperienza indimenticabile in un’ambiente puro ed incontaminato, dove l’unica traccia umana è dovuta all’impiego millenario delle renne da parte del popolo Sami ma è anche rifugio di orsi bruni e delle più grandi alci della Svezia.    

Il massiccio del Sarek fu scenario della prima traversata realizzata da Ramon Larramendi, fondatore di Terre Polari, e Javier Selva nel 1997. Con le parole di Ramon: “Il suo isolamento e un ambiente alpino al di sopra del Circolo Polare Artico, rendono questo scenario estremo, ma in cambio, offre la possibilità di percorrere uno degli angoli che meglio rappresenta l’essenza della natura selvaggia nel nostro continente”. 

Prezzo da: 2.495 €
L’area geografica che include i parchi nazionali di Sarek, Muddus, Padjelanta e Stora Sjofallet, con un’estensione di circa 5.500 km², è riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, rappresenta uno dei territori protetti più estesi e meglio conservati d’Europa. Tra tutti, risalta senza alcun dubbio Sarek: enorme, isolato e dove immensi boschi, laghi e fiumi si combinano con un paesaggio alpino e di morfologia glaciale, ospitando montagne di più di 2.000 metri, un centinaio di ghiacciai attivi e la foce del Rapa, il delta fluviale più bello di tutta la Scandinavia.
 
Possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile ed in modo autonomo, in un’ambiente invernale e inalterato nel tempo, per esplorare il paesaggio dell’Artico in tutta la sua bellezza, dove, inoltre, si potranno avvistare orsi bruni, linci, ghiottoni, lupi e le più grandi alci della Svezia.
 
La traversata si realizzerà utilizzando sci backcountry e pulkas per il trasporto dell’equipaggiamento, si effettueranno due trasferimenti in motoslitta per entrare e uscire da Sarek. Le notti durante la traversata si trascorreranno in tende da accampamento, dove si avrà l’opportunità di ammirare il magico fenomeno delle Aurore Boreali nelle notti più serene.
La spedizione terminerà in un rifugio di montagna dove si recupereranno le forze e si potrà godere di una meritata sauna tipicamente scandinava.
 
Un’esperienza originale nella magica Lapponia svedese in un piccolo gruppo di massimo 9 viaggiatori accompagnati da un’esperta guida e circondanti da un ambiente suggestivo. Nelle serate più limpide possibilità di ammirare le ultime luci delle Aurore Boreali, che lasciano posto alla primavera lappone.

Spedizioni

Livello Medio

Vuoi vivere questa esperienza?

Prenota o richiedi la scheda dettagliata di questo viaggio richiedi informazione
Date

Partenza 2018 “internazionale” con guida di lingua spagnolo/inglese:


Dal 25 marzo al 5 aprile - Speciale Pasqua

12 giorni/11 notti

 
Prezzo
Sconto del 2% se hai già viaggiato con noi!

da:  2.495 €

Prenotazione: Acconto del 40% del prezzo totale del tour + polizza annullamento (facoltativa) e spese di gestione pratica al momento della prenotazione, saldo e tasse aeroportuali entro 45 giorni prima della partenza. Per prenotazioni in epoca successiva a tale termine il saldo dovrà essere versato al momento della prenotazione in un’unica soluzione.
 
Termine d'iscrizione: Raccomandiamo di realizzare l’iscrizione con un buon anticipo per poter trovare migliori tariffe di volo. L’iscrizione è comunque possibile in qualsiasi momento previa verifica della disponibilità di posti liberi nel tour e nei voli per la Svezia.
 
Comprende
  • Volo con scalo Milano Malpensa o Linate/Stoccolma A/R;
  • tutti i trasferimenti previsti nel programma di viaggio a Gallivare e Ritsem (in bus e in treno), trasferimento al punto di partenza della spedizione e trasferimento dal punto finale della spedizione;
  • tutti i pernottamenti previsti in programma in treno (giorno 1 e 11), in rifugio/cottage rustico in camere condivise con servizi comuni (giorno 2 e 10) e in tenda il resto dei giorni durante la traversata;
  • tutti i pasti: colazione al mattino, pranzo al sacco tipo pic-nic e cene con pasti caldi durante la traversata dal giorno 3 al giorno 10 (sono esclusi dal programma: colazione, pranzo e cena dei giorni di arrivo e partenza, durante i trasferimenti negli aeroporti e del giorno 11);
  • materiale per la spedizione: combustibile, tende, fornelli a gas, sci, bastoni e pulkas;
  • assicurazione medico-bagaglio (obbligatoria);
  • guida specializzata (di lingua spagnolo/inglese), che condurrà un gruppo formato da partecipanti di differenti nazionalità oltre ai viaggiatori di Terre Polari.
 
Non comprende
  • Spese emissione biglietto aereo e gestione pratica (Euro 25 per persona);
  • tutti i trasferimenti e le attività non specificati nel programma o qualificate come opzionali;
  • pasti/colazioni e pernottamenti durante i trasferimenti negli aeroporti o quelli non contemplati nel programma (sono esclusi dal programma: colazione, pranzo e cena dei giorni di arrivo e partenza, durante i trasferimenti negli aeroporti, e del giorno 11);       
  • pernottamenti, pasti extra, cancellazione dei voli, emissione nuovi voli dovuti a ritardi, cattive  condizioni meteorologiche, scioperi aeroportuali, o qualsiasi altra causa che non dipenda dall'agenzia;
  • abbigliamento personale da montagna;
  • tasse aeroportuali (circa 190/290 Euro - da confermare al momento dell’emissione del volo);
  • polizza annullamento (facoltativa);
  • tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

oso polar