Seleziona una pagina

NOVEMBRE E PONTE DI DICEMBRE ALLE LOFOTEN: HUSKY & AURORE BOREALI IN NORVEGIA

 

Un tour attivo di gruppo della durata di 7 giorni alla scoperta degli splendidi arcipelaghi delle isole Lofoten e Vesteralen, realizzeremo i migliori trekking, un’indimenticabile escursione con le slitte trainate dai cani e una piacevole navigazione tra le acque che circondano queste incantevoli isole.  In un piccolo gruppo di massimo 8 partecipanti, accompagnati da una guida/accompagnatore di lingua italiana, andremo alla scoperta dei pittoreschi villaggi di pescatori e le loro tipiche abitazioni in legno chiamate “rorbuer” che ci ospiteranno, circondati da impressionanti montagne. Avremo, inoltre, il privilegio di ammirare tutta la bellezza delle Aurore Boreali, le magiche luci del Grande Nord, in uno dei migliori punti per il loro avvistamento.

Un tour attivo di gruppo della durata di 7 giorni alla scoperta degli splendidi arcipelaghi delle isole Lofoten e Vesteralen, realizzeremo i migliori trekking, un’indimenticabile escursione con le slitte trainate dai cani e una piacevole navigazione tra le acque che circondano queste incantevoli isole.  In un piccolo gruppo di massimo 8 partecipanti, accompagnati da una guida/accompagnatore di lingua italiana, andremo alla scoperta dei pittoreschi villaggi di pescatori e le loro tipiche abitazioni in legno chiamate “rorbuer” che ci ospiteranno, circondati da impressionanti montagne. Avremo, inoltre, il privilegio di ammirare tutta la bellezza delle Aurore Boreali, le magiche luci del Grande Nord, in uno dei migliori punti per il loro avvistamento.

Scopri di più +

Nella vicina Svezia realizzeremo un’indimenticabile safari in slitta trainata da cani nelle vicinanze dell’impressionante e immenso Parco Nazionale di Abisko, il più antico spazio naturale della Svezia. Percorreremo uno dei più spettacolari itinerari della Norvegia, conosciuti come “Norwegian Scenic Routes”. Visiteremo anche un accampamento Sami e i villaggi di pescatori con i paesaggi da cartolina più belli della Norvegia: Reine, Henningsvaer, Nusfjord A.

Le isole Lofoten e VesteralenQuesti due distinti gruppi di isole, collegati tra loro da un sistema di vie terrestri e di ponti, godono di una natura dalla bellezza indescrivibile in cui gli infiniti fiordi e le incantevoli spiagge di sabbia bianca si affacciano su un’acqua pura di color smeraldo. L’arcipelago delle Lofoten, che comprende anche le isole di Vaeroy e Rost, si caratterizza per le sue innumerevoli e ripide vette e, data la sua forma allungata, visto da lontano ha le sembianze di una muraglia di montagne.L’arcipelago delle Vesteralen racchiude invece montagne dai contorni più dolci e arrotondati, e si compone delle isole di Langoya, Andoya, Hadseloya, della parte ovest di Hinnoya e della parte nord di Austvagoya.In entrambi gli arcipelaghi l’attività principale è ancora oggi la pesca, e vi si trovano perciò soprattutto villaggi di pescatori. Anche il turismo rappresenta un settore economico importante per la regione, anche se praticato su scala molto ridotta rispetto ad altre zone della Norvegia.

IN EVIDENZA

  • Avere il privilegio di osservare la magica danza celeste dell’Aurora Boreale, che colora il cielo di questa destinazione durante l’autunno artico.

  • Partecipare nella vicina Svezia ad un’emozionante safari in slitta trainata da cani husky e una parziale traversata all’interno del mitico Kungsleden, circondati da montagne le cui vette superano i 2000 metri di altezza immersi nel Parco Nazionale di Abisko.

  • Realizzare i migliori trekking (con le ciaspole solo in presenza di neve) circondati da valli e montagne dalle cime innevate.

  • Esplorare i luoghi più suggestivi del nord della Norvegia: le celebri isole Lofoten, le Vesteralen e i tipici villaggi da cartolina: Reine, Henningsvaer, Nusfjord, A.

  • Percorrere le Norwegian Scenic Routes, catalogate tra i più spettacolari itinerari della Norvegia.

  • Entrare in contatto con l’interessante e millenaria cultura Sami, in un autentico accampamento dove vengono allevate le renne.

  • Navigare in traghetto dalle isole Vesteralen alle isole Lofoten.

  • Pernottare in tipici cottage scandinavi e rorbuer, in cui alloggiano i pescatori durante la stagione del baccalà e adattati a confortevoli casette con viste strepitose.

  • Essere protagonisti di un tour davvero unico in un piccolo gruppo esclusivo di solo 8 persone accompagnati da una guida/accompagnatore di lingua italiana, un percorso attivo per conoscere in pochi giorni gli incantevoli paesaggi di scogliere, spiagge, colline e montagne che caratterizzano queste spettacolari isole, realizzando le migliori escursioni e trekking in un clima amichevole e familiare.

1° giorno: Volo Milano o Roma/Kiruna

Volo da Milano o Roma, arrivo all’aeroporto di Kiruna e trasferimento alla struttura. Possibilità di vedere, già dall’aereo le prime Aurore Boreali del tour. Cena libera e pernottamento.

2° giorno: Abisko e Safari con slitta trainata da cani

Oggi ci aspetta una giornata decisamente carica di emozioni: ci dirigeremo, attraverso paesaggi mozzafiato, in una zona completamente isolata dal turismo di massa, presso un allevamento di husky, per conoscere più da vicino questa magnifica specie. Ci verrà presentato il funzionamento di una slitta e poco a poco, parteciperemo ad un indimenticabile safari in slitta trainata da cani* all’interno di un bosco di conifere. Nel pomeriggio continua la nostra avventura all’interno di uno dei Parchi Nazionali più importanti di Svezia. Abisko è il primo costituito fin dal 1909, è l’habitat di linci boreali, alci, renne e le schive volverine o “ghiottoni polari” circondati da montagne di più di 2000 metri di altezza. Avendo come sfondo la valle del Lapporten, ci addentreremo nel Parco Nazionale per percorrere una parte del mitico trekking del Kungsleden (3-4 ore), uno dei più famosi percorsi naturali di Svezia, all’interno del quale saremo testimoni della grandezza di Abisko, un’emozione allo stato puro che ci caricherà di adrenalina. Rientro in Norvegia discendendo il fiordo fino al livello del mare per arrivare nella regione del Nordland. Cena e pernottamento. *In base alle condizioni della neve, l’attività si potrà realizzare con slitta da neve o con slitta su ruote.

3° giorno: Fattoria Sami, Vesteralen & Lofoten

Oggi viaggeremo a ovest verso le Isole Vesteralen, in direzione dell’arcipelago delle Lofoten: anche se geograficamente uniti, questi arcipelaghi rivelano caratteristiche uniche e originali.
Visiteremo una tipica fattoria Sami, e seduti attorno al fuoco acceso dentro un Lavvu, conosceremo meglio questa misteriosa cultura ancora oggi dedita all’allevamento delle renne. In seguito, ci imbarcheremo nel traghetto che collega le isole Vesteralen con le Lofoten da cui inizieremo a notare le differenti tipologie di paesaggio e, con un po’ di fortuna, lasciarci sorprendere dalla magia delle Aurore Boreali prima di arrivare a Laukvik, dove potremo rilassarci all’interno di una tipica sauna nordica. Cena e pernottamento.

4° giorno: Svolvaer, Kabelvag, Reine

Visiteremo la cittadina di Svolvaer, capoluogo di tutta la regione, per poi proseguire attraverso una delle 18 strade panoramiche più belle al mondo, le Norwegian Scenic Routes. Attraverseremo Kabelvag, villaggio peschiero che ospita la prima chiesa delle Lofoten e faremo una passeggiata sulla famosa spiaggia di Ramberg, dalle caratteristiche acque cristalline.
Vedremo anche l’affascinante villaggio di Svolvaer, capitale delle Isole Lofoten.
Raggiungeremo, infine, Reine: una delle località più belle delle Lofoten considerata la perla della Norvegia, che risulta essere un luogo ideale da cui osservare le Aurore Boreali. Cena e pernottamento.

5° giorno: Kvalvika, Nusfjord, Henningsvaer

Visiteremo uno dei luoghi più suggestivi delle isole Lofoten, il villaggio di A, che riflette perfettamente l’essenza di questo arcipelago e della sua vita legata al mare. Si tratta del più remoto villaggio di pescatori specializzato nella salamoia e nell’essicazione del pesce; in questo periodo dell’anno presenta un sorprendente paesaggio che ci porterà ai confini della realtà e in cui passeggeremo immersi in questo luogo incantevole. In seguito, nei pressi di Fredvang realizzeremo un trekking di circa 4 ore (dislivello di +350 metri circa) a Kvalvika, meglio conosciuta come “spiaggia delle balene”, uno dei luoghi più emozionanti dell’arcipelago. Le tipiche spiagge di sabbia fina, le scogliere di granito nero a picco sul mare e le acque color smeraldo ci incanteranno. Attraverseremo il villaggio di Nusfjord, uno dei meglio conservati porti peschieri di Norvegia, per raggiungere Henningsvaer, considerata la “Venezia del nord” per i numerosi ponti e isole che la compongono, ricca inoltre delle tipiche abitazioni di pescatori, “rorbuer”, dove pernotteremo. Lungo tutto il percorso potremo osservare le caratteristiche filiere di essicatoi del baccalà, vero e proprio fondamento dell’economia locale. Cena e pernottamento.

6° giorno: Parco Nazionale Moysalen

In mattinata breve visita di Henningsvaer per proseguire la nostra avventura nel Parco Nazionale Moysalen, luogo ideale per realizzare un bellissimo trekking con o senza racchette da neve (dipendendo dalla presenza di neve: in quest’aerea vivono numerosi animali artici, tra cui alci, galli cedroni, lepri artiche e pernici bianche. Continueremo, poi, il nostro viaggio verso la località di Evenes.
Cena e pernottamento sulla sponda del mare.

7° giorno: Volo Evenes/Milano o Roma

Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.

NOTA BENE: Questi tour sono viaggi unici ed esclusivi, studiati ed organizzati da professionisti del settore. Il programma è a titolo orientativo e può essere soggetto a variazioni in quanto possono verificarsi molteplici circostanze imprevedibili come maltempo, cattive condizioni del terreno e del mare, presenza di neve e ghiaccio, problemi logistici o tecnici e/o altro che possono costringere la guida a variare il programma stabilito all’origine, per questo viene richiesta molta flessibilità, spirito di gruppo e collaborazione da parte del viaggiatore.
Il percorso del tour può essere realizzato nel senso descritto o nel senso inverso a seconda delle date: anche se l’ordine delle attività può non coincidere con quello descritto, il programma di viaggio rimane comunque lo stesso.

Tipologia di tour

Si tratta di un viaggio avventura, livello semplice.

È un viaggio attivo, ma accessibile a tutti coloro che vogliono conoscere queste destinazioni grazie ad escursioni e trekking a contatto con la natura incontaminata di questi luoghi.

Gruppo

Massimo 8 persone.

Il gruppo piccolo di partecipanti rende il clima tra i viaggiatori famigliare, amichevole e sereno. Lo spirito di gruppo e la collaborazione sono elementi essenziali per questo e per tutti gli altri viaggi che propone Terre Polari, con l’obiettivo di essere non solo un viaggiatore, ma parte integrante dell’avventura polare. L’organizzazione è internazionale, pertanto potrebbero prendere parte al tour viaggiatori di altre nazionalità con cui condividere esperienze e momenti. Nel raro caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti potrebbe essere necessario applicare un supplemento.

Età minima

L’età minima consigliata è di 12 anni compiuti; i minori di 18 anni devono essere accompagnati dai genitori o da un tutore legale. Potrebbe essere necessaria l’autorizzazione da parte di un genitore o di chi ne fa le veci, per la partecipazione di alcune attività da parte di un minore.

La guida

Le guide sono parte integrante dei gruppi che accompagnano durante tutta la durata del tour: guidano i trekking, i veicoli e le attività. Inoltre, coordinano tutte le attività comuni in cui viene richiesta la piena collaborazione da parte di tutti. Le guide sovraintendono sulla sicurezza del gruppo, i partecipanti devono seguire le indicazioni di comportamento da loro fornite per lo svolgimento dell’itinerario. In caso di pericolo e di condizioni meteo avverse hanno facoltà di modificare il programma se lo ritengono necessario. Anche se questo tour prevede partenze con guida/accompagnatore di lingua italiana, le guide di queste avventure sono abituate ad avere persone di diverse nazionalità all’interno del gruppo che guidano.

Le attività comuni

Lo spirito d’avventura, di collaborazione, di complicità e solidarietà sono valori che rappresentano appieno la filosofia di questo viaggio assieme a buon umore e tolleranza verso i compagni di viaggio. Per attività come preparazione dei pasti, lavaggio dei piatti e carico/scarico bagagli è richiesta la piena collaborazione da parte di tutti, guida compresa.

I veicoli

I trasferimenti sono pensati per essere equilibrati e in media si viaggia per un paio di ore al giorno, anche se in alcuni casi possono aumentare fino a 5. Il mezzo a disposizione è un minivan da 9 posti, ideale per scoprire il paese in modo facile, famigliare, flessibile e differente.

Il bagaglio

A ogni viaggiatore è richiesto di avere con sé uno zainetto di 20/30 litri (da utilizzare durante le attività) e un bagaglio di circa 60/70 litri (per il materiale personale). Il bagaglio più grande non deve essere rigido, ma morbido e comodo per i numerosi spostamenti in minivan.

Clima e ore di luce

Le temperature invernali nelle isole Lofoten e Vesteralen sono molto miti, rispetto alla latitudine in cui si trovano (68°N – 300Km a nord del Circolo Polare Artico), grazie all’influenza delle correnti del golfo e a quelle dell’atlantico del nord, in inverno si registrano temperature che oscillano tra i 0° e i -5° C, nonostante possano diminuire ulteriormente in alcune occasioni. Nel nord della Norvegia, al di sopra del Circolo Polare Artico, le ore di luce cambiano drasticamente e rapidamente, passando da giornate con 24 ore di luce durante l’estate, alla notte polare in inverno. Durante i mesi di ottobre e novembre, ci sono circa 7/6 ore di luce, e il sole ancora brilla. Durante il mese di dicembre il sole sparisce fino a metà gennaio, lasciando spazio al fenomeno della notte polare. In questi due mesi la media di ore di luce è di 6/4 ore. Durante i mesi di febbraio e marzo invece, il sole inizia a sorgere nuovamente ed appare sempre più visibile all’orizzonte. Le ore di luce vanno dalle 7 ore agli inizi di febbraio fino alle 14 ore alla fine di marzo. Durante la prima quindicina di aprile, il giorno inizia ad essere molto lungo, essendo il sole visibile per più di 11 ore. Si possono ammirare albe e tramonti lunghi e la luce crepuscolare. È anche l’ultimo periodo, prima dell’estate, per poter vedere, condizioni climatiche permettendo, le aurore boreali, in quanto ci sono ancora sufficienti ore di buio.

Ore di luce giornaliereTemperature medie(min/max)
Inverno6-40°/-5°

Aurora Boreale

Nei mesi da ottobre ad aprile è possibile ammirare le Aurore Boreali, dipendendo dalle condizioni climatiche e atmosferiche. Si tratta di un fenomeno completamente naturale, che non si può in alcun caso controllare o garantire, ma vi sono degli accorgimenti che possono aumentare la possibilità di avvistamento di questa “danza celeste”.

Innanzitutto è importante ricordare che questa destinazione è una delle migliori per scrutarla: la Norvegia del nord, infatti, è uno dei Paesi che si trovano posizionati all’interno di quella che è considerata l’area di avvistamento delle Aurore Boreali.

Inoltre, i viaggi che proponiamo, si sviluppano a stretto contatto con la natura e gli alloggi previsti per il pernottamento si trovano spesso in luoghi non contaminati dalla luce artificiale dei villaggi o delle città. Pertanto è importante ricordare che ogni luogo e ogni momento sono perfetti per scrutare questo magico fenomeno, a volte è sufficiente anche solo aprire la finestra e sporgersi con il naso all’insù.

.

Pernottamento

Una delle caratteristiche di questo tour è il pernottamento in camera condivisa con servizi comuni, in strutture come guesthouse, B&B, appartamenti, ostelli, rifugi o cottage confortevoli e totalmente equipaggiati. Tutte le strutture prevedono stanze che possono ospitare da 2 a 4 persone (ad uso esclusivo del gruppo), cucina e spazi comuni. Alcune sistemazioni in alcuni casi possono essere dotate anche di sauna e barbecue. L’organizzazione fornirà ad ogni partecipante anche un set di lenzuola e federe da restituire una volta terminato il viaggio (nella maggior parte degli alloggi scandinavi, sia nelle Guesthouse che nei cottage, non è permesso l’uso del sacco a pelo per motivi di igiene ma vengono forniti cuscini, piumini o coperte). Le Sojhus o Rorbuer sono cottage tradizionali delle isole Lofoten che usavano i pescatori come abitazioni provvisorie durante l’inverno e la pesca del baccalà. Ora vengono utilizzate anche per accogliere i turisti e sono molto popolari.

Prenotazione e termine d'iscrizione

Prenotazione: Acconto del 40% del prezzo totale del tour + polizza annullamento (facoltativa) + spese gestione pratica al momento della prenotazione, saldo e tasse aeroportuali entro 45 giorni prima della partenza. Per prenotazioni in epoca successiva a tale termine il saldo dovrà essere versato al momento della prenotazione in un’unica soluzione.

Termine d’iscrizione: Raccomandiamo di realizzare l’iscrizione con un buon anticipo per poter trovare migliori tariffe e soluzioni di volo. L’iscrizione è comunque possibile in qualsiasi momento previo verifica della disponibilità di posti liberi nel tour e nei voli per la Norvegia.

Descrizione

Scopri di più +

Nella vicina Svezia realizzeremo un’indimenticabile safari in slitta trainata da cani nelle vicinanze dell’impressionante e immenso Parco Nazionale di Abisko, il più antico spazio naturale della Svezia. Percorreremo uno dei più spettacolari itinerari della Norvegia, conosciuti come “Norwegian Scenic Routes”. Visiteremo anche un accampamento Sami e i villaggi di pescatori con i paesaggi da cartolina più belli della Norvegia: Reine, Henningsvaer, Nusfjord A.

Le isole Lofoten e VesteralenQuesti due distinti gruppi di isole, collegati tra loro da un sistema di vie terrestri e di ponti, godono di una natura dalla bellezza indescrivibile in cui gli infiniti fiordi e le incantevoli spiagge di sabbia bianca si affacciano su un’acqua pura di color smeraldo. L’arcipelago delle Lofoten, che comprende anche le isole di Vaeroy e Rost, si caratterizza per le sue innumerevoli e ripide vette e, data la sua forma allungata, visto da lontano ha le sembianze di una muraglia di montagne.L’arcipelago delle Vesteralen racchiude invece montagne dai contorni più dolci e arrotondati, e si compone delle isole di Langoya, Andoya, Hadseloya, della parte ovest di Hinnoya e della parte nord di Austvagoya.In entrambi gli arcipelaghi l’attività principale è ancora oggi la pesca, e vi si trovano perciò soprattutto villaggi di pescatori. Anche il turismo rappresenta un settore economico importante per la regione, anche se praticato su scala molto ridotta rispetto ad altre zone della Norvegia.

IN EVIDENZA

  • Avere il privilegio di osservare la magica danza celeste dell’Aurora Boreale, che colora il cielo di questa destinazione durante l’autunno artico.
  • Partecipare nella vicina Svezia ad un’emozionante safari in slitta trainata da cani husky e una parziale traversata all’interno del mitico Kungsleden, circondati da montagne le cui vette superano i 2000 metri di altezza immersi nel Parco Nazionale di Abisko.
  • Realizzare i migliori trekking (con le ciaspole solo in presenza di neve) circondati da valli e montagne dalle cime innevate.
  • Esplorare i luoghi più suggestivi del nord della Norvegia: le celebri isole Lofoten, le Vesteralen e i tipici villaggi da cartolina: Reine, Henningsvaer, Nusfjord, A.
  • Percorrere le Norwegian Scenic Routes, catalogate tra i più spettacolari itinerari della Norvegia.
  • Entrare in contatto con l’interessante e millenaria cultura Sami, in un autentico accampamento dove vengono allevate le renne.
  • Navigare in traghetto dalle isole Vesteralen alle isole Lofoten.
  • Pernottare in tipici cottage scandinavi e rorbuer, in cui alloggiano i pescatori durante la stagione del baccalà e adattati a confortevoli casette con viste strepitose.
  • Essere protagonisti di un tour davvero unico in un piccolo gruppo esclusivo di solo 8 persone accompagnati da una guida/accompagnatore di lingua italiana, un percorso attivo per conoscere in pochi giorni gli incantevoli paesaggi di scogliere, spiagge, colline e montagne che caratterizzano queste spettacolari isole, realizzando le migliori escursioni e trekking in un clima amichevole e familiare.
Programma

1° giorno: Volo Milano o Roma/Kiruna

Volo da Milano o Roma, arrivo all’aeroporto di Kiruna e trasferimento alla struttura. Possibilità di vedere, già dall’aereo le prime Aurore Boreali del tour. Cena libera e pernottamento.

2° giorno: Abisko e Safari con slitta trainata da cani

Oggi ci aspetta una giornata decisamente carica di emozioni: ci dirigeremo, attraverso paesaggi mozzafiato, in una zona completamente isolata dal turismo di massa, presso un allevamento di husky, per conoscere più da vicino questa magnifica specie. Ci verrà presentato il funzionamento di una slitta e poco a poco, parteciperemo ad un indimenticabile safari in slitta trainata da cani* all’interno di un bosco di conifere. Nel pomeriggio continua la nostra avventura all’interno di uno dei Parchi Nazionali più importanti di Svezia. Abisko è il primo costituito fin dal 1909, è l’habitat di linci boreali, alci, renne e le schive volverine o “ghiottoni polari” circondati da montagne di più di 2000 metri di altezza. Avendo come sfondo la valle del Lapporten, ci addentreremo nel Parco Nazionale per percorrere una parte del mitico trekking del Kungsleden (3-4 ore), uno dei più famosi percorsi naturali di Svezia, all’interno del quale saremo testimoni della grandezza di Abisko, un’emozione allo stato puro che ci caricherà di adrenalina. Rientro in Norvegia discendendo il fiordo fino al livello del mare per arrivare nella regione del Nordland. Cena e pernottamento. *In base alle condizioni della neve, l’attività si potrà realizzare con slitta da neve o con slitta su ruote.

3° giorno: Fattoria Sami, Vesteralen & Lofoten

Oggi viaggeremo a ovest verso le Isole Vesteralen, in direzione dell’arcipelago delle Lofoten: anche se geograficamente uniti, questi arcipelaghi rivelano caratteristiche uniche e originali.
Visiteremo una tipica fattoria Sami, e seduti attorno al fuoco acceso dentro un Lavvu, conosceremo meglio questa misteriosa cultura ancora oggi dedita all’allevamento delle renne. In seguito, ci imbarcheremo nel traghetto che collega le isole Vesteralen con le Lofoten da cui inizieremo a notare le differenti tipologie di paesaggio e, con un po’ di fortuna, lasciarci sorprendere dalla magia delle Aurore Boreali prima di arrivare a Laukvik, dove potremo rilassarci all’interno di una tipica sauna nordica. Cena e pernottamento.

4° giorno: Svolvaer, Kabelvag, Reine

Visiteremo la cittadina di Svolvaer, capoluogo di tutta la regione, per poi proseguire attraverso una delle 18 strade panoramiche più belle al mondo, le Norwegian Scenic Routes. Attraverseremo Kabelvag, villaggio peschiero che ospita la prima chiesa delle Lofoten e faremo una passeggiata sulla famosa spiaggia di Ramberg, dalle caratteristiche acque cristalline.
Vedremo anche l’affascinante villaggio di Svolvaer, capitale delle Isole Lofoten.
Raggiungeremo, infine, Reine: una delle località più belle delle Lofoten considerata la perla della Norvegia, che risulta essere un luogo ideale da cui osservare le Aurore Boreali. Cena e pernottamento.

5° giorno: Kvalvika, Nusfjord, Henningsvaer

Visiteremo uno dei luoghi più suggestivi delle isole Lofoten, il villaggio di A, che riflette perfettamente l’essenza di questo arcipelago e della sua vita legata al mare. Si tratta del più remoto villaggio di pescatori specializzato nella salamoia e nell’essicazione del pesce; in questo periodo dell’anno presenta un sorprendente paesaggio che ci porterà ai confini della realtà e in cui passeggeremo immersi in questo luogo incantevole. In seguito, nei pressi di Fredvang realizzeremo un trekking di circa 4 ore (dislivello di +350 metri circa) a Kvalvika, meglio conosciuta come “spiaggia delle balene”, uno dei luoghi più emozionanti dell’arcipelago. Le tipiche spiagge di sabbia fina, le scogliere di granito nero a picco sul mare e le acque color smeraldo ci incanteranno. Attraverseremo il villaggio di Nusfjord, uno dei meglio conservati porti peschieri di Norvegia, per raggiungere Henningsvaer, considerata la “Venezia del nord” per i numerosi ponti e isole che la compongono, ricca inoltre delle tipiche abitazioni di pescatori, “rorbuer”, dove pernotteremo. Lungo tutto il percorso potremo osservare le caratteristiche filiere di essicatoi del baccalà, vero e proprio fondamento dell’economia locale. Cena e pernottamento.

6° giorno: Parco Nazionale Moysalen

In mattinata breve visita di Henningsvaer per proseguire la nostra avventura nel Parco Nazionale Moysalen, luogo ideale per realizzare un bellissimo trekking con o senza racchette da neve (dipendendo dalla presenza di neve: in quest’aerea vivono numerosi animali artici, tra cui alci, galli cedroni, lepri artiche e pernici bianche. Continueremo, poi, il nostro viaggio verso la località di Evenes.
Cena e pernottamento sulla sponda del mare.

7° giorno: Volo Evenes/Milano o Roma

Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.

NOTA BENE: Questi tour sono viaggi unici ed esclusivi, studiati ed organizzati da professionisti del settore. Il programma è a titolo orientativo e può essere soggetto a variazioni in quanto possono verificarsi molteplici circostanze imprevedibili come maltempo, cattive condizioni del terreno e del mare, presenza di neve e ghiaccio, problemi logistici o tecnici e/o altro che possono costringere la guida a variare il programma stabilito all’origine, per questo viene richiesta molta flessibilità, spirito di gruppo e collaborazione da parte del viaggiatore.
Il percorso del tour può essere realizzato nel senso descritto o nel senso inverso a seconda delle date: anche se l’ordine delle attività può non coincidere con quello descritto, il programma di viaggio rimane comunque lo stesso.

Más información

Tipologia di tour

Si tratta di un viaggio avventura, livello semplice.

È un viaggio attivo, ma accessibile a tutti coloro che vogliono conoscere queste destinazioni grazie ad escursioni e trekking a contatto con la natura incontaminata di questi luoghi.

Gruppo

Massimo 8 persone.

Il gruppo piccolo di partecipanti rende il clima tra i viaggiatori famigliare, amichevole e sereno. Lo spirito di gruppo e la collaborazione sono elementi essenziali per questo e per tutti gli altri viaggi che propone Terre Polari, con l’obiettivo di essere non solo un viaggiatore, ma parte integrante dell’avventura polare. L’organizzazione è internazionale, pertanto potrebbero prendere parte al tour viaggiatori di altre nazionalità con cui condividere esperienze e momenti. Nel raro caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti potrebbe essere necessario applicare un supplemento.

Età minima

L’età minima consigliata è di 12 anni compiuti; i minori di 18 anni devono essere accompagnati dai genitori o da un tutore legale. Potrebbe essere necessaria l’autorizzazione da parte di un genitore o di chi ne fa le veci, per la partecipazione di alcune attività da parte di un minore.

La guida

Le guide sono parte integrante dei gruppi che accompagnano durante tutta la durata del tour: guidano i trekking, i veicoli e le attività. Inoltre, coordinano tutte le attività comuni in cui viene richiesta la piena collaborazione da parte di tutti. Le guide sovraintendono sulla sicurezza del gruppo, i partecipanti devono seguire le indicazioni di comportamento da loro fornite per lo svolgimento dell’itinerario. In caso di pericolo e di condizioni meteo avverse hanno facoltà di modificare il programma se lo ritengono necessario. Anche se questo tour prevede partenze con guida/accompagnatore di lingua italiana, le guide di queste avventure sono abituate ad avere persone di diverse nazionalità all’interno del gruppo che guidano.

Le attività comuni

Lo spirito d’avventura, di collaborazione, di complicità e solidarietà sono valori che rappresentano appieno la filosofia di questo viaggio assieme a buon umore e tolleranza verso i compagni di viaggio. Per attività come preparazione dei pasti, lavaggio dei piatti e carico/scarico bagagli è richiesta la piena collaborazione da parte di tutti, guida compresa.

I veicoli

I trasferimenti sono pensati per essere equilibrati e in media si viaggia per un paio di ore al giorno, anche se in alcuni casi possono aumentare fino a 5. Il mezzo a disposizione è un minivan da 9 posti, ideale per scoprire il paese in modo facile, famigliare, flessibile e differente.

Il bagaglio

A ogni viaggiatore è richiesto di avere con sé uno zainetto di 20/30 litri (da utilizzare durante le attività) e un bagaglio di circa 60/70 litri (per il materiale personale). Il bagaglio più grande non deve essere rigido, ma morbido e comodo per i numerosi spostamenti in minivan.

Clima e ore di luce

Le temperature invernali nelle isole Lofoten e Vesteralen sono molto miti, rispetto alla latitudine in cui si trovano (68°N – 300Km a nord del Circolo Polare Artico), grazie all’influenza delle correnti del golfo e a quelle dell’atlantico del nord, in inverno si registrano temperature che oscillano tra i 0° e i -5° C, nonostante possano diminuire ulteriormente in alcune occasioni. Nel nord della Norvegia, al di sopra del Circolo Polare Artico, le ore di luce cambiano drasticamente e rapidamente, passando da giornate con 24 ore di luce durante l’estate, alla notte polare in inverno. Durante i mesi di ottobre e novembre, ci sono circa 7/6 ore di luce, e il sole ancora brilla. Durante il mese di dicembre il sole sparisce fino a metà gennaio, lasciando spazio al fenomeno della notte polare. In questi due mesi la media di ore di luce è di 6/4 ore. Durante i mesi di febbraio e marzo invece, il sole inizia a sorgere nuovamente ed appare sempre più visibile all’orizzonte. Le ore di luce vanno dalle 7 ore agli inizi di febbraio fino alle 14 ore alla fine di marzo. Durante la prima quindicina di aprile, il giorno inizia ad essere molto lungo, essendo il sole visibile per più di 11 ore. Si possono ammirare albe e tramonti lunghi e la luce crepuscolare. È anche l’ultimo periodo, prima dell’estate, per poter vedere, condizioni climatiche permettendo, le aurore boreali, in quanto ci sono ancora sufficienti ore di buio.

Ore di luce giornaliereTemperature medie(min/max)
Inverno6-40°/-5°

Aurora Boreale

Nei mesi da ottobre ad aprile è possibile ammirare le Aurore Boreali, dipendendo dalle condizioni climatiche e atmosferiche. Si tratta di un fenomeno completamente naturale, che non si può in alcun caso controllare o garantire, ma vi sono degli accorgimenti che possono aumentare la possibilità di avvistamento di questa “danza celeste”.

Innanzitutto è importante ricordare che questa destinazione è una delle migliori per scrutarla: la Norvegia del nord, infatti, è uno dei Paesi che si trovano posizionati all’interno di quella che è considerata l’area di avvistamento delle Aurore Boreali.

Inoltre, i viaggi che proponiamo, si sviluppano a stretto contatto con la natura e gli alloggi previsti per il pernottamento si trovano spesso in luoghi non contaminati dalla luce artificiale dei villaggi o delle città. Pertanto è importante ricordare che ogni luogo e ogni momento sono perfetti per scrutare questo magico fenomeno, a volte è sufficiente anche solo aprire la finestra e sporgersi con il naso all’insù.

.

Pernottamento

Una delle caratteristiche di questo tour è il pernottamento in camera condivisa con servizi comuni, in strutture come guesthouse, B&B, appartamenti, ostelli, rifugi o cottage confortevoli e totalmente equipaggiati. Tutte le strutture prevedono stanze che possono ospitare da 2 a 4 persone (ad uso esclusivo del gruppo), cucina e spazi comuni. Alcune sistemazioni in alcuni casi possono essere dotate anche di sauna e barbecue. L’organizzazione fornirà ad ogni partecipante anche un set di lenzuola e federe da restituire una volta terminato il viaggio (nella maggior parte degli alloggi scandinavi, sia nelle Guesthouse che nei cottage, non è permesso l’uso del sacco a pelo per motivi di igiene ma vengono forniti cuscini, piumini o coperte). Le Sojhus o Rorbuer sono cottage tradizionali delle isole Lofoten che usavano i pescatori come abitazioni provvisorie durante l’inverno e la pesca del baccalà. Ora vengono utilizzate anche per accogliere i turisti e sono molto popolari.

Prenotazione e termine d'iscrizione

Prenotazione: Acconto del 40% del prezzo totale del tour + polizza annullamento (facoltativa) + spese gestione pratica al momento della prenotazione, saldo e tasse aeroportuali entro 45 giorni prima della partenza. Per prenotazioni in epoca successiva a tale termine il saldo dovrà essere versato al momento della prenotazione in un’unica soluzione.

Termine d’iscrizione: Raccomandiamo di realizzare l’iscrizione con un buon anticipo per poter trovare migliori tariffe e soluzioni di volo. L’iscrizione è comunque possibile in qualsiasi momento previo verifica della disponibilità di posti liberi nel tour e nei voli per la Norvegia.

VIAGGI AVVENTURA

Si tratta di una tipologia di viaggio che permette di vivere un’indimenticabile avventura in un clima famigliare e amichevole. Un tour attivo in gruppi di 8 viaggiatori accompagnati da una guida, alla portata di qualsiasi persona che ami stare a contatto con la natura. Questo tour combina trasferimenti in minivan con trekking ed escursioni. Il prezzo include praticamente tutto, in modo tale che le spese in Norvegia siano minime.

IL VIAGGIO IN IMMAGINI

ESPLORA ALTRI VIAGGI
AVVENTURA COMFORT
Novembre e Dicembre

AVVENTURA-COMFORT ALLE LOFOTEN IN NOVEMBRE E DICEMBRE: AURORE BOREALI E DOG-SLEDDING

Prezzo da: 2.395€
7 giorni. Livello Semplice. Un viaggio avventura alle Lofoten e Kiruna sotto la magia delle Aurore Boreali, con pernottamento in hotel.
AVVENTURA
Gennaio a Marzo

AURORE BOREALI ALLE LOFOTEN

Prezzo da: 1.995€
7 giorni. Livello Semplice. Un tour unico nelle paradisiache isole Lofoten realizzando escursioni con le racchette da neve e le slitte trainate dai cani.

VIAGGIO AVVENTURA

7 giorni

Da

1.995€

Destinazione

Norvegia e Svezia

Sconto del 2% se hai già viaggiato con noi!

Esperienze e attività

Vedere Aurore Boreali, safari con la slitta trainata dai cani, trekking, escursione con le racchette da neve (in caso di neve), navigazione in traghetto, cultura Sami, renne, percorrere le Norwegian Scenic Routes

LIVELLO SEMPLICE (+info)

Date

Partenze autunno 2020
Novembre, dicembre e ponti del 1° novembre e 8 dicembre

Le date, i prezzi e i programmi di viaggio previsti per l’autunno 2021 saranno disponibili a breve.
Richiedici la scheda del tour e ti invieremo via mail tutte le informazioni appena disponibili.

Quota individuale

Da 1.995 €

  • Volo di linea Milano o Roma/Kiruna – Evenes/Milano o Roma, classe turistica
  • Trasferimenti da/per l’aeroporto e come da programma
  • 6 pernottamenti in camere condivise e servizi comuni                                                      
  • Pasti: 6 colazioni, 5 pranzi e 5 cene come da programma                                                  
  • Tutte le escursioni e attività in programma (tranne quelle opzionali)                                   
  • Spese di gestione pratica (30 € per persona)
  • Tasse aeroportuali da confermare all’emissione (circa 190-290 € per persona)
  • Escursioni opzionali o extra
  • Pasti nei giorni dei voli e quelli indicati come liberi
  • Tutto quanto non specificato come “incluso”
  • Polizza medico/bagaglio/annullamento (obbligatoria)
  • Pernottamenti, pasti extra, cancellazione dei voli, emissione nuovi voli dovuti a ritardi, cattive condizioni meteorologiche, scioperi aeroportuali, o qualsiasi altra causa che non dipenda dall’agenzia
Comprende
  • Volo di linea Milano o Roma/Kiruna – Evenes/Milano o Roma, classe turistica
  • Trasferimenti da/per l’aeroporto e come da programma
  • 6 pernottamenti in camere condivise e servizi comuni                                                      
  • Pasti: 6 colazioni, 5 pranzi e 5 cene come da programma                                                  
  • Tutte le escursioni e attività in programma (tranne quelle opzionali)                                   
Non comprende
  • Spese di gestione pratica (30 € per persona)
  • Tasse aeroportuali da confermare all’emissione (circa 190-290 € per persona)
  • Escursioni opzionali o extra
  • Pasti nei giorni dei voli e quelli indicati come liberi
  • Tutto quanto non specificato come “incluso”
  • Polizza medico/bagaglio/annullamento (obbligatoria)
  • Pernottamenti, pasti extra, cancellazione dei voli, emissione nuovi voli dovuti a ritardi, cattive condizioni meteorologiche, scioperi aeroportuali, o qualsiasi altra causa che non dipenda dall’agenzia

SIETE IN TANTI?

Questo viaggio può anche essere organizzato in esclusiva per il tuo gruppo di amici, famigliari, un’associazione o simili. Se sei interessato a questa opzione contattaci per avere maggiori informazioni.

CONDIVIDI QUEST’AVVENTURA

VIAGGI AVVENTURA

Si tratta di una tipologia di viaggio che permette di vivere un’indimenticabile avventura in un clima famigliare e amichevole. Un tour attivo in gruppi di 8 viaggiatori accompagnati da una guida, alla portata di qualsiasi persona che ami stare a contatto con la natura. Questo tour combina trasferimenti in minivan con trekking ed escursioni. Il prezzo include praticamente tutto, in modo tale che le spese in Norvegia siano minime.

IL VIAGGIO IN IMMAGINI

ESPLORA ALTRI VIAGGI

AVVENTURA COMFORT
Novembre e Dicembre

AVVENTURA-COMFORT ALLE LOFOTEN IN NOVEMBRE E DICEMBRE: AURORE BOREALI E DOG-SLEDDING

Prezzo da: 2.395€
7 giorni. Livello Semplice. Un viaggio avventura alle Lofoten e Kiruna sotto la magia delle Aurore Boreali, con pernottamento in hotel.
AVVENTURA
Gennaio a Marzo

AURORE BOREALI ALLE LOFOTEN

Prezzo da: 1.995€
7 giorni. Livello Semplice. Un tour unico nelle paradisiache isole Lofoten realizzando escursioni con le racchette da neve e le slitte trainate dai cani.

SIETE IN TANTI?

Questo viaggio può anche essere organizzato in esclusiva per il tuo gruppo di amici, famigliari, un’associazione o simili. Se sei interessato a questa opzione contattaci per avere maggiori informazioni.

CONDIVIDI QUEST’AVVENTURA

Richiesta informazioni e scheda tecnica

Richiesta informazioni e scheda tecnica...

INFORMAZIONI SUI LIVELLI

I Viaggi AvventuraAvventura-comfort sono viaggi attivi, accessibili a tutti coloro che vogliono conoscere queste destinazioni attraverso escursioni e trekking a contatto con la natura incontaminata di questi luoghi.

Semplice: viaggi con escursioni e trekking non impegnativi, senza zaino e di durata approssimativa tra le 3 e le 5 ore con soste lungo il cammino.

Medio: viaggi con trekking di durata variabile tra le 5 e le 7 ore con soste lungo il cammino. Alcuni viaggi avventura di livello medio prevedono trekking di livello semplice ma hanno una durata di 8 giorni o più.

Le Spedizioni sono traversate che permettono di scoprire gli angoli più belli e a volte meno conosciuti, in completa autonomia a piedi, con gli sci, con le racchette da neve, i cani da slitta o i kayak.

Semplice: viaggi attivi senza difficoltà tecnica e con camminate di durata pari o inferiore alle 5 ore.

Medio: viaggi attivi con trekking dalle 4 alle 7 ore giornaliere, si consiglia di godere di una buona forma fisica, di non avere problemi a trasportare il proprio zaino sulle spalle e si raccomanda allenamento e potenziamento della resistenza per godere al meglio dell’avventura.

Alto: le tappe superano, in alcuni casi, le 8 ore di traversata. In alcuni casi si richiede di avere una buona esperienza alpinistica e godere di una buona forma fisica.

Richiesta informazioni e scheda tecnica

Richiesta informazioni e scheda tecnica...

Richiesta informazioni e scheda tecnica

Richiesta informazioni e scheda tecnica...

Vuoi entrare anche tu a far parte dello staff di Terre Polari?

Se anche tu sei amante della natura e delle attività outdoor e parli almeno due lingue straniere (inglese, spagnolo, francese) inviarci il tuo curriculum dettagliato completo di foto e una presentazione autorizzando il trattamento dei dati ai sensi dell´informativa sulla Privacy a curriculum@terrepolari.com